Crea sito

Articoli Recenti

Tennis

Andy Murray Fotostory

di Teo Filippo Cremonini

copertinarticolo

È il primo numero 1 britannico della storia dopo Fred Perry, ha compiuto una rimonta clamorosa vincendo gli ultimi 4 tornei consecutivi grazie a una striscia di 18 partite consecutive dopo la sconfitta in coppa Davis contro Del Potro; è il venticinquesimo numero uno al mondo della storia, il secondo più vecchio dopo John Newcombe, Andy Murray sembrava destinato al ruolo di contendente sconfitto, nell’epoca dove Federer e Nadal si eclissavano lentamente e Novak Djokovic sembrava unico cannibale del circuito. Davanti a questa golden age del tennis mondiale, questa volta è riuscito a ritagliarsi il suo meritato spazio per una storia fatta di sconfitte, vittorie sfumate, successi e poche emozioni apparenti. Questa settimana è tutta sua.

  1. Thailandia 2005

1 - Thailand Open 2005

Foto 1 – la prima finale ATP di Andy Murray, è il 2005 e siamo in Thailandia. Nella semifinale del torneo elimina il beniamino di casa Paradorn Srichaphan prima di essere sconfitto da un giovanissimo e sbarbato Roger Federer, già numero uno al mondo, capace in quella stagione di vincere 81 incontri contro 4 sconfitte. Murray entrerà nella top 100 del ranking ATP e sarà il più giovane all’interno di esso insieme a un certo Novak Djokovic.

2. Cincinnati 2008

2 - Cincinnati 2008

Foto 2 – il 2008 rappresenta il salto di qualità di Andy Murray e la quasi formazione di quelli che diventeranno i fab4. A Cincinnati il primo master vinto in finale contro Novak Djokovic.

3. Us Open 2008

3 - Us Open 2008

Foto 3 – Agli US Open 2008, viene sconfitto in finale da Roger Federer. In semifinale però batte Nadal in una delle partite migliori della sua carriera.

4. Wimbledon 2012

4 - Wimbledon 2012

Foto 4 – In quel 2012 Murray ci va vicino. Qualcuno persino si è illuso che ce l’avrebbe potuta fare ma in finale a Wimbledon vince ancora Roger Federer. Il discorso da sconfitto però ancora ci commuove.

5. Londra 2012

5 - Olimpiadi 2012

Foto 5 – Superata la delusione, il campo si fa più grande. Si torna a Londra sui campi di Wimbledon, questa volta la cornice è quella Olimpica e Roger Federer non può farci nulla e viene travolto dallo Scozzese.

6. Flushing Meadows, 2012

6 - US Open 2012

Foto 6 – Il finale di stagione porta anche il primo slam finalmente. A 25 anni nell’eterna rivalità contro Novak Djokovic nei campi in cemento di Flushing Meadows. Us Open 2012.

7. Wimbledon 2013

7 - Wimbledon 2013

Foto 7 – Prima o poi sarebbe arrivato il giorno. Oggi è Britannico, quasi Inglese, quando perde è Scozzese. Wimbledon 2013.

8. Coppa Davis 2015

8 - Coppa Davis 2015

Foto 8 – Cambiano allenatori, restano gli stessi obbiettivi. Diventare il giocatore più forte al mondo. Da solo vince una coppa Davis, qui in trionfo dopo la finale contro il Belgio sul finire dell’annata 2015.

9. Roland Garros 2016

9 - Roland Garros 216

Foto 9 – Da ogni sconfitta però nascono le vittorie. Prima elimina il campione uscente Wawrinka poi si arrende in finale davanti ala prima volta di Djokovic sui campi in terra rossa Parigini. È solo l’inizio della rincorsa, Rolland Garros 2016.

Clicca qui per il video.

10. Parigi Bercy 2016

Britain's Andy Murray holds the trophy after winning the final of the Paris Masters tennis tournament against John Isner of the United States in three sets at the Bercy Arena in Paris, Sunday, Nov. 6, 2016. (AP Photo/Michel Euler)

Foto 10 – Da Parigi a Parigi Bercy. In mezzo un altro Wimbledon e 8 tornei vinti in questo 2016. Raonic non scenderà in campo in semifinale, Djokovic verrà sconfitto da Cilic. Murray rischia con Verdasco, poi batte in finale Isner e diventa numero al mondo. Dice che potrebbe durare una settimana, dice che vorrà godersela intensamente. Grazie Andy, ora sei per davvero il numero uno.

 

Latest posts by Teo Filippo Cremonini (see all)

Teo Filippo Cremonini